Chi siamo - accademia del racconto

L’Accademia del Racconto nasce dalla pluriennale attività di promozione della lettura della Fondazione Bellonci, dall’esperienza di insegnamento telematico dell’Università eCampus e dalla competenza editoriale di Giulio Perrone.

 

La Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, istituita da Anna Maria Rimoaldi nel 1986, organizza annualmente il Premio Strega e svolge un’intensa attività di diffusione della letteratura italiana contemporanea, specialmente nelle scuole. Presieduta da Giovanni Solimine e diretta da Stefano Petrocchi, si è fatta promotrice nel tempo di numerose iniziative culturali in Italia e all’estero con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio storico, artistico e letterario del nostro Paese.

 

L’Università eCampus è uno dei principali atenei online d’Italia, conta oltre 30.000 iscritti e un numero di corsi in crescita costante. La sede principale è nell’ex centro IBM di Novedrate (CO), in un campus immerso nel verde. Le altre sedi in Italia sono a Torino, Padova, Roma, Firenze, Napoli, Bari, Reggio Calabria, Catania, Palermo, Cagliari e Milano. eCampus è strutturata come un ateneo tradizionale per quanto riguarda le sessioni d’esame e il titolo di studio rilasciato, ma ha una diversa modalità organizzativa delle lezioni: gli studenti possono seguirle online dal proprio computer in qualsiasi momento, hanno a disposizione un tutor personale online e le uniche attività che è indispensabile svolgere in presenza – nelle sedi accademiche – sono gli esami e la discussione della tesi.

La struttura tecnologica dell’Ateneo, tra le più avanzate, è progettata per realizzare un VLE (Virtual Learning Environment, Ambiente Virtuale d’Apprendimento) in grado di integrare tutte le funzioni che il web rende disponibili per ogni allievo (lezioni, verifiche, ricevimenti, placement, stage, servizi bibliotecari, servizi amministrativi, etc.).

 

La Giulio Perrone Editore viene fondata a Roma il 19 marzo 2005 da Giulio Perrone e Mariacarmela Leto con lo scopo di creare una nuova realtà letteraria e culturale, sulla scia delle case editrici indipendenti romane. Punti cardine del progetto sono l’attenzione estrema per la qualità dei testi proposti, la cura per la veste grafica e una contaminazione fra arti e linguaggi che esplori le molteplici possibilità del fare cultura. Obiettivi ambiziosi che la Giulio Perrone Editore si è impegnata a raggiungere con passione e competenza in questi undici anni di lavoro, supportata ed approvata da grandi personalità come Rossana Campo, Lidia Ravera, Walter Mauro, Dacia Maraini, Paolo Poli, Ugo Riccarelli, Antonio Tabucchi e altri grandi scrittori.