Come partecipare - Accademia del racconto

Come partecipare

L’Accademia del Racconto è una piattaforma online che si rivolge esclusivamente agli studenti delle scuole secondarie superiori. L’accesso alla piattaforma è completamente gratuito.

Chi può accedere all’Accademia

È possibile accedere all’Accademia in tre diverse modalità.

Visitatore: qualunque navigatore della rete, purché Registrato al portale, può leggere e assegnare un voto ai racconti pubblicati.

Allievo/Allieva: un ragazzo o una ragazza che al momento della registrazione frequenta una classe della scuola secondaria superiore.

Può pubblicare sulla piattaforma fino a 3 racconti per ciclo (massimo sei racconti l’anno). Successivamente, per continuare a partecipare alle attività dell’Accademia dovrà pubblicare almeno un racconto l’anno.

È tenuto in ogni ciclo a leggere, votare e commentare brevemente (minimo 140 caratteri) almeno tre racconti postati dai suoi colleghi.

Può usufruire di tutti i contenuti didattici (audio/video e testuali) che l’Accademia mette a disposizione online.

Una volta acquisita la maturità liceale potrai continuare a partecipare alee attività dell’Accademia.

Garante: gli insegnanti di scuola secondaria superiore sono tenuti a registrarsi sulla piattaforma per convalidare l’iscrizione dei propri studenti. Possono leggere e assegnare un voto ai racconti pubblicati e accedere ai contenuti didattici disponibili.

Come postare un racconto

Per postare un racconto devi prima registrarti sulla piattaforma e seguire le istruzioni a video.

Il racconto potrà essere lungo da 3 a 6 cartelle (cioè tra le 5.400 e le 10.800 battute, spazi inclusi).

Potrai associare il tuo racconto a un genere scegliendo una tra le seguenti categorie: avventura, fantascienza fantasy, giallo, horror, humor, romance, nessun genere.

È obbligatorio assegnare un titolo a ogni racconto.

L’Accademia ti fornisce alcuni strumenti che possono esserti utili nella scrittura.

Una serie di norme redazionali per uniformare dal punto di vista grafico ed editoriale il tuo racconto e renderne più facile la lettura (come scrivere le sigle, come citare il titolo di un libro, come indicare l’inizio e la fine di un dialogo, come riportare citazioni, come scrivere pesi e misure ecc.);

Una redazione che si prenderà cura dei tuo racconti e potrà darti suggerimenti per migliorare la tua scrittura. Scoprirete insieme perché è così importante il lavoro di editing.

Un supporto tecnico per risolvere problemi di accesso e utilizzo della piattaforma.

Scadenze

Sono previsti due cicli di pubblicazione l’anno: da gennaio a giugno e da luglio a dicembre.

Per ogni ciclo potrai pubblicare fino a 3 racconti e comunque non meno di un racconto l’anno.

L’Accademia è una comunità di ragazze e ragazzi interessati alla scrittura e alla lettura. Ricordati di leggere, commentare e votare i racconti dei tuoi colleghi per ogni ciclo.

Se non pubblichi almeno un racconto l’anno o non commenti almeno 3 racconti dei tuoi colleghi sarai escluso dalle attività dell’Accademia.

Contenuti didattici (riservati agli iscritti)

Corso di scrittura: da gennaio a giugno saranno disponibili sulla piattaforma 12 lezioni su come scrivere un racconto.

Lezioni d’autore: sei incontri con altrettanti scrittori affermati per entrare nella loro officina letteraria. Ogni autore risponderà in diretta alle domande degli iscritti inviate in chat.

Sessioni di editing: ogni mese, fra i racconti che avranno ottenuto i voti migliori, sarà scelto un testo da sottoporre a una sessione pubblica di editing.

L’Accademia del Racconto è anche un contest annuale

Ogni anno, a luglio, i tre testi migliori, emersi da un doppio livello di selezione (voti degli iscritti/scelte della redazione), verranno premiati nel corso della serata finale del Premio Strega, il riconoscimento promosso dalla Fondazione Bellonci che da più di settant’anni è sinonimo di qualità letteraria.